REIL

Registro delle Eredità Immateriali Lombarde
REIL_STAMPA

Le Eredità Immateriali sono “l’insieme delle pratiche, rappresentazioni, espressioni, conoscenze e tecniche che le comunità, i gruppi e in alcuni casi gli individui, riconoscono come parte del loro patrimonio culturale”. Si  trasmettono oralmente di generazione in generazione e sono costantemente ricreate dalle comunità e dai gruppi, in relazione al loro ambiente e alla loro storia. Esprimono un senso di continuità e rappresentano un elemento essenziale dell’identità culturale di un territorio e della sua comunità.

Le Eredità Immateriali sono vulnerabili, anche in conseguenza alle emigrazioni e immigrazioni, all’abbandono delle aree rurali, all’influenza dei mezzi di comunicazione, all’impatto della globalizzazione. Grazie al Registro delle Eredità Immateriali, la Lombardia riconosce le proprie eredità, contribuendo alla loro salvaguardia, alla loro fruizione e promozione.

Registro dell’Oralità, dedicato alle tradizioni orali, alle modalità espressive, alle conoscenze, ai valori e alle memorie collettive.

Registro delle Arti e dello Spettacolo, dedicato alle performance artistiche e alle svariate forme dell’espressività.

Registro della Ritualità, dedicato ai rituali, alle feste, alle pratiche sociali e ai momenti significativi della vita sociale.

Registro dei saperi sulla Natura, dedicato ai saperi, alle pratiche e alle conoscenze che esprimono un complesso sistema di valori e di credenze in relazione con l’ambiente naturale.

Registro dei Saperi, dedicato alle tecniche e ai saperi che portano alla produzione degli oggetti e delle cose e trasmettono l’arte del “saper fare”.

Partecipa alla costruzione del REIL. Segnala ciò che ritieni importante inserire nel REIL  inviandoci documenti, suoni e immagini.